Come mettere un video su YouTube

YouTube vive dei video caricati online dagli utenti, per questo la procedura è particolarmente semplice, proprio per fare in modo che i video messi online siano sempre tanti e sempre nuovi. Per questo se anche tu ha fatto un video in vacanza o con gli amici, oppure sei un artista e vuoi far conoscere il tuo talento e vuoi sapere come mettere un video su YouTube, ti basterà seguire semplici indicazioni.YouTube ecco i servizi a pagamento concorrenti di Spotify e Netflix

La prima cosa cui bisogna provvedere, nel caso non la si abbia già a disposizione, è un account Google, indispensabile per poter caricare un video. Una volta creato, bisogna loggarsi su YouTube con il proprio account Google.

Ora bisogna cliccare sul pulsante Carica in alto a destra e trascinare il video dal computer nella finestra al centro della pagina Web di YouTube. I video possono avere vari livelli di privacy. Di default la privacy del video è impostata su Pubblico, considerato che lo scopo di YouTube è condividere i video e farli circolare tra gli utenti. Ma è possibile modificare questa impostazione e scegliere tra Non in elenco (pubblico ma non rintracciabile nelle ricerche), Privato (accessibile solo a te e alle persone che deciderai di “invitare”) oppure Pianificato (accessibile soltanto in determinati giorni ed orari).

Caricare su YouTube è una pratica vincolata da alcuni divieti, relativi al copyright e alla presenza di materiale per adulti. La violazione di queste leggi potrebbe comportare la semplice rimozione del video stesso o la chiusura dell’account con segnalazione del canale.

Dopo aver caricato il video, è necessario inserire alcuni dettagli come titolo, descrizione e tag da associare al video. Se stai caricando un video solo per te stesso o per gli amici puoi anche evitare di dedicare troppo tempo a questi dettagli, se invece vuoi che il video appaia più in alto possibile nelle ricerche di YouTube e di Google per determinate parole chiave, ti consigliamo di fare molta attenzione a questa parte e di seguire le regole seo minime per fare in modo che non si perda nei meandri di YouTube.

Nella scheda Impostazioni avanzate si possono scegliere anche categoria di appartenenza del video, se e a quali utenti consentire l’inserimento di commenti e impostare i parametri per la condivisione del video.

Quanto tempo ci vuole per caricare un video su YouTube? Dipende da quanto è pesante il video, dalla velocità della tua connessione e dal traffico che c’è in quel momento su YouTube stesso, dunque può variare da pochi secondi a qualche minuto.