Come aggiornare Android

Android è il sistema operativo più diffuso in questo momento su dispositivi mobile, e il merito è di una interfaccia semplice e intuitiva, di un funzionamento user friendly e di un successo legato alla quantità di app disponibili anche gratuitamente su Play Store che ne hanno consentito la rapida diffusione.

Come aggiornare Android

Molti possessori di uno smartphone Android non si preoccupano però di aggiornare il sistema operativo, cosa indispensabile per essere sempre protetti e beneficiare delle ultime funzionalità disponibili dalla casa madre.

Se non si è ricevuta la notifica sulla disponibilità dell’aggiornamento è possibile comunque verificare se è possibile procedere all’update del firmware in proprio possesso.
Come aggiornare Android
Per farlo, occorre innanzitutto una connessione Wi-Fi, un pc con sistema operativo Windows e il software ufficiale del produttore dello smartphone in proprio possesso installato sullo stesso computer. In questo modo aggiornare Android è semplice e sicuro, vediamo come.

Se è disponibile una connessione ad Internet Wi-Fi attiva e il telefono è collegato, bisogna accedere alle impostazioni di Android sfiorando il quadrato blu in fondo a destra sullo schermo e poi l’icona Impostazioni, vale a dire l’ingranaggio, situato nella lista delle applicazioni installate sullo smartphone.

In fondo alla schermata c’è l’opzione Info. All’interno, la sezione Aggiornamento software. Bisogna cliccare l’opzione Aggiorna per avviare la ricerca di aggiornamenti software per il telefono. Se ci sono aggiornamenti per Android disponibili, lo smartphone verrà aggiornato automaticamente. Se il vostro smartphone dispone già dell’ultima versione del firmware, leggerete un messaggio che segnalerà l’assenza di aggiornamenti per il dispositivo.

Come aggiornare Android con un programma

Ma si può anche aggiornare Android tramite un programma per computer, vale a dire il software che il produttore dello smartphone in vostro possesso carica sul suo sito ufficiale. Grazie a questa applicazione è possibile gestire le impostazioni del telefono, compreso l’aggiornamento del software.

Una volta scaricato il programmino reso disponibile del sito della casa madre del vostro smartphone, dovete aprirlo facendo doppio clic e installarlo sul PC seguendo la procedura guidata cliccando su Avanti. Semplice no?