Come creare newsletter con WordPress

Newsletter come strumento di marketingNewsletter come strumento di marketing

Se avete un sito verticale che produce un buon numero di visitatori unici giornalieri, potrebbe essere una buona, anzi un’ottima idea quella di costruirvi una solida lista newsletter. La newsletter consente di raggiungere affezionati lettori, e ha un potere di conversione molto più alto di canali come i social network. Mettere un like a una pagina Facebook non è come iscriversi a una newsletter.

L’efficacia della newsletter

La seconda richiede una intenzione molto più radicata, questo comporta che poi l’apertura delle mal ricevute avrà una percentuale più alta rispetto alla lettura di un post su Facebook. Senza considerare che le mail arrivano tutte a destinazione, mentre le notifiche Facebook sono parziali. Insomma se avete 10mila fan su Facebook, un vostro post forse ne raggiungerà 2-3mila, di questi magari un 30% leggerà il post, quindi un migliaio nella migliore delle ipotesi. Se avete 10mila iscritti newsletter invece almeno il 90% riceverà la mail (considerate chi non si collegherà per alcuni giorni, mail finite nello spam disattivate) e di questi un buon 50-60% apriranno il link che proponete. Quindi parliamo di circa 5000 utenti raggiunti. Notevole differenza vero?

Mailpoet, plugin WordPress

Se avete un sito WordPress, la strategia migliore per raccogliere iscritti è questa. Innanzitutto installate un plugin di gestione e invio newsletter. Vi suggeriamo Mailpoet. E’ di facile configurazione, utilizzo e comprensione. Consente la realizzazione di più liste e l’utilizzo di diversi template per la newsletter davvero accattivanti.

Popup su WordPress per newsletter

Ma per raggiungere un buon numero di iscrizioni la strategia migliore è certamente quella di avere un popup che proponga l’iscrizione. In questo senso vi suggeriamo Welcome Popup, compatibile con Mailpoet.

Newsletter come strumento di marketing

Vi consente di configurare rapidamente un popup da far comparire (vi suggeriamo) dopo circa 10-20 secondi dall’apertura della pagina (meno può essere invasivo, da’altra parte se l’utente non resta almeno 20 secondi sul vostro sito difficilmente vorrà iscriversi alla newsletter. Potete prelevare il codice iframe dal modulo Mailpoet e inserirlo in Welcome Popup. In questo modo, se avete un buon numero di visitatori, potrete in poche settimane costruirvi una base di centinaia di affezionati iscritti cui notificare le vostre newsletter per proporre la lettura di articoli o l’acquisto di beni e servizi.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


What is 10 + 3 ?
Please leave these two fields as-is:
IMPORTANT! To be able to proceed, you need to solve the following simple math (so we know that you are a human) :-)