Fifa 17 novità: eliminare il momentum punto di partenza importante

In attesa dei primi trailer di Fifa 17 e delle prime indiscrezioni specifiche sulle novità del prossimo capitolo Ea che non si limitino a generici “miglioreremo l’esperienza di gioco”, la sensazione è che anche quest’anno di rivoluzioni per il più famoso gioco di simulazione calcistica non ce ne saranno, ed è davvero un peccato. perchè la sensazione è che il calcio sia rimasto, a dispetto della sua popolarità, il genere meno esaltato dalla nuova generazione di console. Insomma il salto di qualità da far restare a bocca aperta i video player è solo una speranza ancora attesa per il futuro. Difficile spiegare perchè, considerato che a livello di qualità grafia e di gameplay molti titoli sono diventati davvero sorprendenti.

Il calcio no e in questo senso Fifa è il rappresentante principale di questo fallimento. Siamo sicuri che se qualcosa di rivoluzionario fosse in cantiere per Fifa 17, ora che siamo quasi a giugno (quindi a tre mesi dalla release del titolo) l’avremmo saputo. L’elenco di migliorie da apportare al titolo è enorme, e ognuno in base alla propria esperienza potrebbe dire la sua. Noi oggi ci concentriamo su un tema sempre caldo in ogni edizione di Fifa, il famoso momentum. Dicesi momentum (attaccherebbe Fantozzi) quel periodo in cui la cpu rende praticamente impossibile sfruttare appieno le potenzialità dei propri giocatori, che risultano lenti, insensibili ai nostri comandi, ingestibili.

Il che si traduce nell’impossibilità di giocare normalmente con conseguente frustrazione e sconfitte in serie. Il momentum si verifica all’interno della partita, e fin qui è il male minore, o addirittura per periodi interi. Per qualcuno è la necessità di equilibrare i valori quando si gioca online, in modo che anche il giocatore più scarso ogni tanto abbia la meglio su quello più forte, alimentandone le motivazioni. Per altri è la simulazione di un periodo negativo, di forma o psicologico, che si traduce in sconfitte sul campo. Più perdi, peggio giochi, più vinci meglio giochi. Il problema è che tutto ciò dovrebbe partire dalla mente e dal carattere di ogni giocatore, e non dovrebbe essere imposto dall’esterno.

Fifa 17 novità: eliminare il momentum punto di partenza importante

Esempio: magari sto perdendo 3-0, ma ho le palle di mettermi lì e reagire: Fifa parte dal presupposto che se sto sotto 3-0 sono depresso e non ho la forza di reagire. E così i giocatori non rispondono più ai comandi. Ancora peggio in caso di strisce negative: ho perso tre partite perchè ho trovato avversari forti, sono demotivato o ho ricevuto delle telefonate nei momenti clou? Fifa parte dal presupposto che il periodo è nero, la squadra è demotivata e allora gioca malissimo, impaurita e male tecnicamente. E così anche il giocatore più incline a reagire si trova tra le mani giocatori che valgono circa 15 punti in meno di ciò che dice la carta di Fut. Di migliorie per il prossimo titolo ce ne sarebbero tante da fare: iniziare eliminando il Momentum sarebbe già un grande passo in avanti.

Readers Comments (1)

  1. Parole sante ma in questo Fifa17 il Momentum mi sembra paradossalmente aumentato. Che tristezza.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


What is 14 + 3 ?
Please leave these two fields as-is:
IMPORTANT! To be able to proceed, you need to solve the following simple math (so we know that you are a human) :-)