Saturday November 1st 2014
Pubblicato il: giovedì, aprile 4th, 2013

Sciopero bus e treni 8 aprile 2013: orari di fermo mezzi pubblici a Roma, Torino, Bologna, Napoli e Bari

Sciopero-bus-e-treni-8-aprile-2013-orari-di-fermo-mezzi-pubblici-a-Roma-Torino-Bologna-Napoli-e-Bari

Lunedì 8 Aprile nuovo sciopero dei mezzi di trasporto pubblico per quattro ore proclamato dalle Unione Sindacale di Base (USB) per sollecitare un incontro per la nuova contrattazione collettiva oramai scaduta da cinque anni e per avere gli “aumenti contrattuali dignitosi, in linea con quelli europei e con il costo reale della vita (almeno 180 €)” e tutta una serie di garanzie, a tutela dei diritti e delle condizioni di lavoro dei dipendenti, per contestare l’aumento dell’orario di lavoro, l’imposizione dello straordinario, la riduzione di ferie e permessi per assistere i familiari, il peggioramento del trattamento economico durante la malattia, i contratti precari e il lavoro cosiddetto ‘flessibile’, l’eliminazione degli scatti di anzianità e la cancellazione degli accordi che tutelano il personale inidoneo. Le 4 ore di agitazione sindacale saranno differentemente gestite in sede locale e dunque variazioni si registreranno da città a città. La  GTT , Gruppo Torinese Trasporti, ha annunciato che nel capoluogo piemontese le linee di sua gestione saranno ferme per ben 24 ore. Nella capitale, invece, autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo gestite da Atac non saranno attive dalle ore 20.00 alle ore 24.00, così come a Firenze il trasporto locale gestito da Ataf si fermerà dalle 23.00 fino a fine servizio. Per il trasporto ferroviario, segnaliamo che Tper non permetterà di viaggiare dalle 9 alle 13, secondo le seguenti modalità:

- per il personale viaggiante dei servizi automobilistici e filoviari Tper dei bacini di servizio di Bologna e Ferrara (bus e corriere) lo sciopero si svolgerà dalle 9 alle 13, per cui nessuna garanzia per il trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano, solo per Bologna, i mezzi urbani, suburbani ed extraurbani saranno possibili fino ad ora inizio corsa 8.45 dal capolinea centrale verso periferia, e viceversa. Il call-center contattabile al n. 051-290290 sarà operativo fino alle 9.30 e poi dopo le 12.30 fino a fine servizio. Le linee urbane di Imola che prevedono la partenza dalla stazione FFSS o dall’autostazione saranno attive fino alle 8.50. La città di Ferrara garantisce i servizi urbani e quelli extraurbani, oltre il servizio Taxibus,  dai capilinea periferici, centrali e intermedi solo fino alle 8.45.

- per il personale viaggiante dei servizi ferroviari Tper, le 4 ore di sciopero interesseranno la fasci oraria 9 – 13 sulle linee della rete di competenza Fer Bologna-Portomaggiore, Bologna-Vignola, Ferrara-Suzzara, Ferrara-Codigoro, Reggio Emilia-Guastalla, Reggio Emilia-Sassuolo, Reggio Emilia-Ciano d’Enza, Modena-Sassuolo e Parma-Suzzara. Disponibile un call center per ogni informazione per le linee servite dai treni Tper; chiamando il n.840.151.152 dalle 7 alle 14 e dalle 15 alle 18 dei giorni feriali potrete avere tutte le notizie che vorrete.

Per via del proclamato sciopero dei dipendenti della Tper potrebbero non essere garantiti neanche i servizi delle linee regionali della rete RFI Ferrara-Ravenna-Rimini-Pesaro, Ferrara-Bologna-Imola-Rimini, Bologna-Poggio Rusco, Bologna-Parma, Parma-Fornovo-Fidenza, Modena-Mantova.  A tale proposito è stato diramato un comunicato dell’azienda dei trasporti che si riporta di seguito: “L’Azienda – si legge in un comunicato – adotterà ogni misura tecnico-organizzativa utile ad agevolare, al termine dello sciopero, un più celere ed integrale ripristino del servizio”.   Al momento, nessuna informazione possiamo fornire sulle modalità di astensione per Milano e Napoli. Invece, per la città di  Bari saranno osservati  differentemente le astensioni da parte delle aziende che differentemente gestiscono le linee di trasporto. Al momento è noto solo il comunicato diramato per le FERROVIE SUD-EST, il cui personale sciopererà dalle ore 8.31 alle ore 12.30 (circolazione garantita nelle fasce orarie protette, dalle ore 5.00 alle ore 8.00 e dalle ore 12.30 alle ore 15.30).

Leave a Comment

What is 10 + 7 ?
Please leave these two fields as-is:
IMPORTANT! To be able to proceed, you need to solve the following simple math (so we know that you are a human) :-)