Wednesday November 26th 2014
Pubblicato il: sabato, marzo 23rd, 2013

Cud 2013: chi è abilitato a rilasciare modello e a richiedere modulo telematicamente a Inps

L’Inps con il messaggio n. 4909 del 21 marzo 2013 ha comunicato ulteriori informazioni circa i soggetti abilitati al rilascio del modulo di certificazione dei redditi.

Saranno abilitati alla stampa del documento e del rilascio del cud, e quindi alla presentazione della richiesta per via telematica gli iscritti negli albi dei dottori commercialisti, dei ragionieri, dei periti commercialisti e dei consulenti del lavoro; i soggetti iscritti alla data del 30 settembre 1993 nei ruoli di periti ed esperti tenuti dalle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura per la subcategoria tributi, in possesso di diploma di laurea in giurisprudenza, in economia e commercio, lauree equipollenti o diploma di ragioneria; ancora, le associazioni sindacali di categoria tra imprenditori indicate nell’articolo 32, comma 1, lettere a), b) e c) del decreto 241/1997, nonché quelle che associano soggetti appartenenti a minoranze etnico-linguistiche; i centri autorizzati di assistenza fiscale per le imprese e per i lavoratori dipendenti e pensionati; infine tutti gli altri incaricati individuati con decreto del Ministro delle finanze.

Per i soggetti sopra elencati l’abilitazione al rilascio del cud sarà valida solo se richiesta direttamente dal cittadino e previo conferimento di un mandato. Gli stessi soggetti abilitati dovranno conservare il mandato sottoscritto dal cittadino e il documento di riconoscimento del richiedente che dovranno essere esibiti a richiesta dell’Inps. Con la creazione di questo ulteriore canale, l’Inps ha ampliato le modalità di accesso al cud telematico a disposizione del cittadino.

L’introduzione del cud telematico è stata disposta nell’ottica di risparmio della spesa pubblica introdotta dalla legge finanziaria del 2013. Per tale motivo l’ente previdenziale non ha inviato quest’anno i cud cartacei al domicilio dei pensionati, come è accaduto negli anni precedenti.  La nuova modalità di accesso al cud però oltre ad essere una fonte di risparmio, è diventat

Cud-2013-chi-è-abilitato-a-rilasciare-modello-e-a-richiedere-modulo-telematicamente-a-Inps

a anche una fonte di problemi per i cittadini pensionati che, soprattutto per quelli più anziani, non hanno le conoscenze tecniche ne i mezzi per accedere al mondo informatico.

La procedura per scaricare il cud telematico 2013 si esegue accedendo al portale dell’Inps e precisamente alla sezione “servizi per il cittadino”, inserendo il codice fiscale e il codice PIN. Una volta entrati cliccare su “Fascicolo previdenziale per il cittadino” e seguire il percorso “Modelli” ed infine “CUD Unificato”.

Per coloro che non fossero in possesso del PIN, sarà possibile richiederlo on line nella sezione apposita dello stesso portale dell’Inps, o chiamando al numero gratuito del contact center 803.164 da rete fissa o al numero 06164164 da cellulare, a pagamento secondo il proprio gestore telefonico, o ancora recandosi direttamente presso uno sportello Inps. In quest’ultimo caso sarebbe meglio richiedere direttamente la stampa del documento telematico.

Infatti, coloro che trovassero difficoltà ad utilizzare la procedura on line, potranno richiedere il modello presso gli sportelli Inps, come anticipato, o eseguendo l’accesso presso le postazioni informatiche selfservice mediante l’utilizzo della tessera sanitaria.

Per coloro che invece decidessero di avventurarsi nella procedura telematica, si ricorda che sarà necessario il possesso di una casella di posta certificata e che la richiesta dovrà essere inoltrata all’indirizzo richiestaCUDObism@postacert.inps.gov.it accompagnata dall’istanza firmata e digitalizzata, e da una copia fronte-retro e digitalizzata di un documento di riconoscimento.

L’Inps non ha eliminato del tutto la procedura di invio del documento cartaceo, che potrà essere richiesto contattando il numero verde800.434320, raggiungibile solo da rete fissa. Si ricorda infine che la richiesta può essere inoltrata da un soggetto delegato, a condizione che la stessa sia accompagnata dalla delega e da copie dei documenti di riconoscimento del delegante e del delegato.

 

Leave a Comment

What is 8 + 7 ?
Please leave these two fields as-is:
IMPORTANT! To be able to proceed, you need to solve the following simple math (so we know that you are a human) :-)