Saturday November 1st 2014
Pubblicato il: venerdì, settembre 23rd, 2011

Satellite nord Italia: ultime su orario e zona caduta

Secondo le ultime notizie le probabilità che il satellite della Nasa, noto come Uars, possa colpire la zona del nord Italia sono pari allo 0,6%, in calo rispetto alle precedenti previsioni che parlavano di un 0.9% di possibilità.

Un pericolo dunque remoto ma la Protezione Civile è in stato d’allerta e monitora la situazione costantemente. Il satellite, della grandezza di un autobus e in orbita intorno alla terrà da più di 20 anni per studiare il buco dell’ozono, dovrebbe esplodere in circa 26 frammenti secondo le simulazioni effettuate dagli studiosi ed uno di questi potrebbe colpire il nostro Paese.Satellite nord Italia: ultime su orario e zona caduta

Nell’ultimo bollettino è stata ristretta la zona dell’Italia settentrionale interessata al possibile impatto: Piemonte, Lombardia, Valle D’Aosta, Liguria e Trentino Alto Adige, mentre soltanto parzialmente l’Emilia Romagna con le provincie di Piacenza e Parma, il Veneto con le provincie di Verona, Vicenza, Belluno, Treviso e il Friuli-Venezia Giulia con le provincie di Pordenone e Udine.

Tuttavia soltanto un’ora e quaranta minuti prima che Uars cada sul nostro territorio, si potrà conoscere con esattezza l’area eventualmente colpita. E’ stato anche ridotto lo spazio temporale in cui potrà verificare l’evento: tra le 21:25 e le 22:03 di venerdì 23 settembre; abolita, invece, l’altra finestra prevista per sabato mattina.

Le raccomandazioni diffuse dalla Protezione Civile ai cittadini sono di evitare gli spazi aperti e quindi restare al chiuso, visto che appare improbabile che pezzi del satellite possano causare crolli di strutture. All’interno degli edifici preferire i piani bassi, sicuramente meno esposti ad impatti di quelli più vicini a terrazzi o tetti. Inoltre non posizionarsi al centro dei solai ma in corrispondenza delle strutture portanti del palazzo.

Nessuna evacuazione prevista e massima trasparenza nei confronti della popolazione, come emerge dalle parole del capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli: ”Mai come in questa situazione gli organi di informazione diventano strutture di Protezione civile con una grande responsabilità. Informare tempestivamente non e’ sinonimo di allarmismo: il nostro dovere è di consentire alla gente di essere adeguatamente e correttamente informata.”

Giusy Vincenti

2 Comments for “Satellite nord Italia: ultime su orario e zona caduta”

  • marco scrive:

    21:25 / 22:03 ma che c…o scrivete, e quandomai e chi riesce a fare una previsione cosi, magari sapete anche che cadrà in via fabriani 22 a piacenza?? ah ah ah non fatemi ridere

  • Mario scrive:

    Ma come fanno a calcolare sia il numero sia il peso dei detriti? L’impatto del satellite con l’atmosfera può avere mille varabili, sembra quasi che sappiano già il numero dei detriti e il loro diametro… Inoltre se questo satellite è fuori controllo come fanno già a sapere che si schianterà sul nord Italia? Dicono che ci sono 2 finestre quindi in pratica non sono sicuri né della traiettoria né dell’ora di impatto, però continuano a dire che colpirà sicuramente il nord Italia… Non è che si tratta di un asteroide??


Leave a Comment

What is 10 + 12 ?
Please leave these two fields as-is:
IMPORTANT! To be able to proceed, you need to solve the following simple math (so we know that you are a human) :-)